Originale trascrizione della storia di Gesù
in dialetto di Valtellina e Valchiavenna

Un libro unico

struttura
del TESTO

Più di 360 pagine
stampate
su carta avoriata. Copertina realizzata
a colori e plastificata

disegni effetto china

Oltre 70 immagini ad effetto tratto riprodotte dal celebre Codice De Predis, depositato presso la Biblioteca Reale
di Torino

presentazione
e prefazione

Il testo è presentato ed introdotto da autorevoli personaggi della sfera culturale, religiosa
e di volontariato

sostieni con noi
il prOgetto

Possibilità di partecipare
alla realizzazione del progetto culturale, grazie all'acquisto on-line oppure nelle librerie di Valtellina e Valchiavenna

L’evangelo,
dettato nella forma più umile e semplice,
ha fatto più per il bene dell’umanità
che tutta la sapienza
degli antichi filosofi.

(Paolo Mantegazza)
1861

Dialetto di Valtellina e Valchiavenna

'L Vangèl:
un originale testo
totalmente trascritto
in dialetto locale

Oltre 70 immagini ad effetto china riprodotte dal celebre Codice De Predis,
depositato presso la Biblioteca Reale 
di Torino,
che ne ha rilasciato autorizzazione.

Firme su 'L Vangèl

Il testo è presentato da autorevoli personaggi 

Sua Eccellenza  Diego Coletti - Vescovo emerito di Como

Don Remo Bracchi - Glottologo e Direttore dell'Istituto di Dialettologia e di Etnografia Valtellinese e Valchiavennasca

Dott. Luca Della Bitta - Presidente della Provincia di Sondrio

Dott.ssa Giuliana Gualteroni - Presidente della Croce Rossa Italiana della provincia di Sondrio

L'autore

Copyright 'L Vangèl